tu sei qui
Home > OPPORTUNITA' > LAVORO: UMANA, HEALTH CARE SUMMER PER OLTRE 170 OPERATORI

LAVORO: UMANA, HEALTH CARE SUMMER PER OLTRE 170 OPERATORI

Dopo i positivi riscontri della prima edizione dell’anno scorso parte in questi giorni l’Umana health care summer 2017, il progetto di recruitment in tutto il territorio nazionale rivolto alla selezione di figure professionali di area sanitaria e socio sanitaria da impiegare in strutture assistenziali pubbliche e private.

L’obiettivo è il reclutamento, su vasta scala, di una prima tranche di oltre 170 operatori da inserire fin da subito in strutture presenti in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Il progetto, attivato e gestito interamente dall’area Sanità di Umana, prevede in alcuni casi e per alcuni profili anche la possibilità di alloggio ad affitto agevolato e il supporto all’inserimento nel tessuto sociale locale per tutto il periodo di missione qualora l’assunzione sia lontana dall’ambito di residenza. ”Anche quest’anno Umana -spiega Maria Raffaella Caprioglio, presidente di Umana- si attiva per una campagna di recruitment su vasta scala per profili professionali di alta specializzazione da inserire in strutture sanitarie e socio sanitarie, pubbliche e private. L’estate si conferma uno dei momenti più delicati per queste realtà aziendali che affrontano i picchi di lavoro generato prevalentemente dai ‘ricoveri di sollievo’, ovvero la richiesta di sostegno al family care, e dalla rotazione del personale per le ferie estive.

Personale qualificato -afferma- selezionato dall’area specialistica Sanità di Umana dopo una attenta profilatura che non si fermerà a un curriculum adeguato, ma che nei colloqui ricercherà quella particolare sensibilità e predisposizione indispensabili per affrontare mansioni delicate come l’assistenza e la cura agli anziani, ai disabili e alle persone con particolari fragilità”.

Nello specifico, la campagna avvia la ricerca in tutta Italia di: 80 operatori socio sanitari per strutture geriatriche, 20 operatori socio sanitari per disabili, 10 farmacisti gdo (scopo assunzione), 10 infermieri, 15 educatori professionali per disabili, 20 assistenti alla poltrona di studio odontoiatrico, 10 segretarie di studio medico, 10 fisioterapisti, 2 mediatori culturali.

Similar Articles

Lascia un commento

Top