tu sei qui
Home > EXPORT > TECNOLOGIE ALIMENTARI, NEL 2017 AUMENTO PRODUZIONE (+0,7%) ED EXPORT (+0,8%)

TECNOLOGIE ALIMENTARI, NEL 2017 AUMENTO PRODUZIONE (+0,7%) ED EXPORT (+0,8%)

I prodotti della tavola italiana, la cui fama corre per il mondo, vengono lavorati, preparati, conservati e cucinati dalle tecnologie alimentari made in Italy. Un settore che nel 2016 ha registrato un valore di produzione pari a 4,9 miliardi di euro. Di questi il 66%, pari a 3,2 miliardi di euro, è richiesto all’estero. I lavoratori impiegati sono 22mila unità.

Le previsioni 2017 leggono un trend positivo nel corso del prossimi mesi con un incremento sia a livello produttivo (+0,7%) che nell’export (+0,8%).

Non si registrano segni negativi in nessuna delle declinazioni del macrosettore alimentare dell’industria meccanica italiana. L

Il valore della produzione degli articoli casalinghi nel 2016 è cresciuto rispetto all’anno precedente (+0,3%). Per il 2017 si prevede una situazione di stabilità. L’occupazione nel 2016 è leggermente aumentata (+0,3%) e si prevede stabile nel corso del 2017. Alcune aziende riescono, grazie alle esportazioni, a mantenere un livello di fatturato sufficiente a garantire una competitività più che accettabile su diversi mercati. Nel complesso le esportazioni nel 2016 sono aumentate (+0,5%) rispetto all’anno precedente e si prevede rimarranno sugli stessi livelli anche nel corso del 2017. Le aziende italiane dimostrano di avere i mezzi per superare una fase dell’economia che rimane pur sempre difficile grazie a investimenti specifici sul marchio e sull’innovazione, capisaldi dell’ingegno e della forza produttiva che il mondo intero riconosce al settore.

 

Similar Articles

Lascia un commento

Top